Verso la Montagna Sacra – Colin Thubron

0
16

È una terra proibita agli intrusi non per volontà dell’uomo ma in seguito a un’interdizione mistica. Sicché il Tibet risuona come il ricordo di qualcosa che è andato perduto, la sopravvivenza di un’età più pura, un luogo della mente più che un paese.

Verso la Montagna Sacra, l’ultimo volume di Colin Thubron è dedicato alla descrizione del suo pellegrinaggio intorno al monte Kailash in Tibet, montagna sacra per quattro religioni: bön, buddhismo, induismo e giainismo. Thubron intraprende il viaggio dopo un lutto personale, la morte della madre, che pone all’autore numerosi interrogativi sul significato della vita e della morte. Alla ricerca di risposte Thubron si incammina, in compagnia di una guida e un portatore locali, lungo il sentiero di 52 chilometri che gira (in senso rigorosamente orario per buddhisti e induisti, antiorario per giainisti e bön) intorno alla montagna, valicando passi sopra i 5.000 metri tra distese deserte, muraglie di arenaria e pareti granitiche.

La descrizione del pellegrinaggio diventa per Thubron un pretesto per affrontare temi più profondi: la spiritualità, l’importanza che i diversi popoli danno ai beni materiali, il rapporto tra l’immagine del Tibet nell’immaginario collettivo “occidentale” ed il Tibet reale.

Thubron, sempre notevole scrittore, dimostra in questo libro di essere un viaggiatore più maturo rispetto a quello dei suoi primi volumi (In Siberia, Oltre La Muraglia). Soprattutto, dimostra di aver abbandonato molti dei preconcetti che l’avevano reso agli occhi di molti un viaggiatore arrogante, parziale – soprattutto nelle sue insistenti e quasi militanti critiche alla Cina comunista di Oltre La Muraglia – e poco aperto nei confronti delle persone, dei luoghi e delle situazioni incontrati.

Le opinioni dell’autore, anche in questo volume, sono evidenti, ma secondarie rispetto al tema, molto più interessante, della ricerca della spiritualità. Inoltre, Thubron stesso sembra volersi mettere in secondo piano rispetto alla maestosità dei luoghi che descrive e all’umanità delle persone che incontra. Verso La Montagna Sacra diventa così una storia del pellegrino e della sua ricerca di un significato più alto, al di là del mondo materiale terreno.

Copertina del libro "Verso La Montagna Sacra" di Colin Thubron

Titolo: Verso La Montagna Sacra

Autore: Colin Thubron

Editore: Ponte alle Grazie

Tipo: Rilegato

Pagine: 215

ISBN: 978-88-6220-377-7

Prezzo di copertina: 16,80 €